venerdì 19 settembre 2008

La scienza universale. Arte e natura nel genio di Leonardo di Fritjof Capra


"Leonardo da Vinci, il grande maestro della pittura e genio del Rinascimento, è stato l'argomento di centinaia di libri sia dotti che popolari. Tuttavia ci sono sorprendentemente pochi libri sulla scienza di Leonardo, anche se ha lasciato taccuini voluminosi pieni di descrizioni dettagliate dei suoi esperimenti, meravigliosi disegni, e lunghe analisi delle sue scoperte. Inoltre la maggior parte degli autori che hanno parlato del suo lavoro scientifico, lo hanno fatto guardandolo attraverso le lenti newtoniane. Questo ha spesso impedito loro di comprendere la natura essenziale della sua scienza che è una scienza delle forme organiche, una scienza delle qualità, completamente differente dalla scienza meccanicistica di Galileo, di Cartesio, di Newton. (...) Nella storia intellettuale occidentale, il Rinascimento segna il periodo di transizione dal Medioevo all'Età moderna. Negli anni 60 e 70 del Quattrocento, quando il giovane Leonardo ricevette la sua formazione come pittore, scultore e ingegnere a Firenze, la visione del mondo dei suoi contemporanei era ancora avvolta nel pensiero medievale. La scienza in senso moderno, come metodo sistematico empirico per ottenere conoscenza sul mondo naturale, non esisteva. La conoscenza dei fenomeni naturali fu trasmessa da Aristotele e da altri filosofi dell'antichità ed è stata poi fusa con la dottrina cristiana dai teologi scolastici che la presentavano come la dottrina ufficiale. Esperimenti scientifici vennero condannati come sovversivi, e si considerava qualsiasi attacco alla scienza aristotelica come un attacco alla chiesa stessa. Leonardo da Vinci ruppe con questa tradizione. (...) Cento anni prima di Galileo e Bacone, Leonardo sviluppò da solo un nuovo approccio empirico, coinvolgendo l'osservazione sistematica della natura, il ragionamento e la matematica - cioè le caratteristiche principali di quello che oggi si conosce come il metodo scientifico. [...]" (da Fritjof Capra, Leonardo. I segreti dei disegni svelati da un grande fisico, "La Repubblica", 19/09/'08; dalla lezione di Capra alla rassegna PordenoneLegge)

1 commento:

Claudio ha detto...

sarei grato a chi mi sapesse dare un riferimento da contattare per conoscere il programma delle presenze di Frijof Capra in Italia.